Informativa ai clienti BRC fornitori di ASDA

29/01/2015

Fin da Ottobre 2013, tutti i fornitori di prodotti a marchio del retailer inglese ASDA sono tenuti a sostenere ogni anno un’ispezione di parte seconda non annunciata (audit ASDA AA).

Con l’obiettivo di minimizzare i costi per i propri fornitori, ASDA ha sviluppato una collaborazione con BRC al fine di  inserire i requisiti specifici delle ispezioni di parte seconda ASDA nell’ambito delle verifiche di parte terza BRC.

A tal proposito è stato sviluppato un protocollo di audit facoltativo, chiamato “ASDA AA”, che potrà essere verificato insieme con la normale verifica di parte terza BRC.

La verifica di questo modulo aggiuntivo sarà non annunciata e deve essere abbinata alla annuale verifica BRC non annunciata - Opzione 1. Tutti i fornitori che decideranno di non scegliere il modulo ASDA AA, saranno oggetto di una ispezione mirata da parte di ASDA, al costo di £ 1.000 (più spese).

Gli audit combinati tra BRC e modulo ASDA AA saranno disponibili per tutti i fornitori di prodotti a marchio ASDA a partire dal 01 Febbraio 2015.

Data la prossimità dell’entrata in vigore della nuova procedura voluta da ASDA, vi invitiamo a contattare al più presto il Responsabile di CSQA per lo schema GSFS, Dr. Giulio Battistella (email: g.battistella@csqa.it, telefono: 0445313056)