No OGM - RT 11 - DTP 030

Che cos'è


Il DTP 030 è uno standard di proprietà di CSQA sviluppato per la certificazione per prodotti “NO OGM” che cioè non contengono né derivano da mais e soia geneticamente modificati.

I prodotti certificabili sono:

  • gli alimenti zootecnici (limite massimo di contaminazione accidentale di OGM 0,9 %)
  • o gli alimenti destinati alimentazione umana. In questo caso il limite massimo di contaminazione accidentale è 0.1%.

Questa certificazione può essere richiesta dai produttori di alimenti zootecnici, dalle catene distributive, dalle industrie di trasformazione alimentare che utilizzano mais e soia o loro derivati, dalle filiere animali e dalle filiere del mais e della soia.

È riconosciuta anche nel caso di disciplinari di etichettatura volontaria delle carni, sia bovine (Reg. CE 1760/00), sia avicole (DM 29/07/2004).

Il DTP 030 è una norma accreditata da ACCREDIA in accordo con quanto previsto in RT 11.


Punti chiave


Lo standard richiede:

  • un’attenta valutazione delle materie prime a rischio OGM e delle procedure di lavorazione,
  • l’adozione di azioni volte a garantire l’utilizzo di materie prime NO OGM
  • l’assenza di cross contamination.

In particolare, tutte le materie prime devono essere garantite attraverso la presenza di una certificazione volontaria NO OGM accreditata o con l’esecuzione di controlli analitici finalizzati ad accertare l’assenza di OGM e di cross contamination oltre i limiti accettabili.