ISO 22716

Che cos'è


La norma UNI EN ISO 22716 fissa le Linee Guida per la produzione, il controllo, la conservazione e la spedizione dei prodotti cosmetici con la finalità di garantire al consumatore elevati standard di sicurezza e igienico-sanitari.
 
Queste linee guida forniscono indicazioni organizzative e pratiche per la gestione dei fattori umani, tecnici ed amministrativi che influenzano la qualità dei prodotti cosmetici.
 
La norma costituisce il testo armonizzato di riferimento per dimostrare la conformità alle Good Manufacturing Practice richieste dal Reg. 1223/2009 (GMP),  in vigore dall’11 luglio 2013.


Punti chiave


La norma è applicabile a tutti i prodotti cosmetici e prende in considerazione tutti i fattori e le attività che hanno rilevanza per l’ottenimento del prodotto cosmetico:
  • personale
  • locali di produzione
  • apparecchiature
  • materie prime e materiali di imballaggio
  • produzione (incluso l’imballaggio)
  • laboratori di controllo della qualità.
Il Reg. CE 1233/09 sui prodotti cosmetici definisce i requisiti che ogni prodotto cosmetico deve rispettare per garantire un elevato livello di tutela della salute umana.
 
L'articolo 8 del Regolamento, prevede espressamente che il rispetto della norma UNI EN ISO 22716 costituisca lo strumento privilegiato per il produttore di cosmetici per dare evidenza del rispetto delle buone pratiche di fabbricazione (GMP).
 
La norma inoltre è compatibile ed integrabile con altre norme di sistema (es. ISO 9001).


Vantaggi


  • Rendere visibile al consumatore l'impegno dell'Organizzazione nella produzione del prodotto cosmetico in conformità a Buone Pratiche di Fabbricazione
  • Dotarsi di un'efficace strumento per tenere sotto controllo il processo produttivo e, attraverso l'evidenza dei punti di controllo critici, pianificarlo al meglio.
  • Utilizzare l'approccio preventivo alla gestione dei pericoli per il controllo dei processi produttivi all'interno di un sistema di gestione più complesso, quale ad esempio il Sistema Qualità.
  • Rispondere alle richieste dei clienti stranieri assicurando di lavorare in conformità ad uno standard riconosciuto a livello internazionale.
  • Soddisfare tutte le parti interessate: autorità preposte al controllo, clienti, consumatore