SA 8000

Che cos'è


Lo standard internazionale SA 8000 è un modello gestionale che si propone di valorizzare e tutelare tutto il personale ricadente nella sfera di controllo e di influenza delle Organizzazioni che lo adottano.

E' uno standard che permette di:
 
  1. migliorare le condizioni del personale
  2. promuovere trattamenti etici ed equi del personale
  3. includere le convenzioni internazionali dei diritti umani
Lo standard SA 8000 è stato pubblicato la prima volta nel 1997 dal Council on Economic Priorities Accreditation Agency (CEPAA), oggi SAI (Social Accountability International); successive revisioni nel 2001, 2008 e l’ultima del 2014 (la cui transizione terminerà il 30 Giugno 2017).

CSQA quale membro della federazione indipendente CISQ, unica rappresentante italiano di IQNet, è in grado di offrire un servizio di certificazione accreditato SAAS a fronte dello standard internazionale SA8000.

IQNet ha la particolarità di essere non a scopo di lucro ed operare in accordo con un ben definito codice etico e comportamentale (IQNet Code of Conduct and Ethics), nel rispetto di un accordo multilaterale (IQNet Multilateral Agreement) ed attenendosi a proprie regole operative interne, che vengono periodicamente valutate a fronte di specifiche norme internazionali. IQNet ed i suoi partner sono i grado di offrire un servizio a livello internazionale, con 20 partner diffusi in tutto il mondio, più di 60 valutatori qualificati, e una potenziale copertura di 50 paesi.

Attraverso l'accordo con partner locali, il servizio di certificazione viene offerto con l'utilizzo di auditor locali, che parlano la stessa lingua dell'organizzazione richiedente e hanno competenze specifiche della legislazione/codici applicati nel paese dell'organizzazione richiedente.


Punti chiave


SA8000 è un sistema di gestione (rif. 9001) focalizzato sulle condizioni di lavoro.
E' lo standard accreditato riconosciuto a livello internazionale che risponde alle esigenze delle organizzazioni che vogliono distinguersi per il loro impegno nello sviluppo sostenibile e in particolare per le tematiche sociali.

I capitoli svilupparti nello standard sono:
  • lavoro infantile
  • lavoro obbligato
  • salute e sicurezza
  • libertà di associazione, diritto alla contrattazione collettiva
  • discriminazione
  • pratiche disciplinari
  • orario di lavoro
  • Retribuzione
  • sistema di gestione

Altri principi:
  • coinvolgimento delle parti interessate (stakeholder interni ed esterni);
  • tutto il personale è coinvolto, anche il management;
  • tutti i settori e i siti dell’azienda sono coinvolti
  • privilegia la prevenzione piuttosto che il controllo;
  • finalizzata al miglioramento continuo.Per ottenere la certificazione l'Azienda deve realizzare un Sistema di Gestione della Responsabilità Sociale strumento attraverso il quale l’organizzazione può pianificare, gestire, riesaminare e migliorare le categorie di prestazioni definite all’interno dello standard.

     

Vantaggi


  • Un incremento della credibilità, trasparenza e dell'immagine aziendale sul mercato di riferimento, un beneficio reputazionale;
  • una maggiore fiducia da parte dei consumatorimiglioramento del rapporto con le istituzioni e le organizzazioni sociali;
  • un controllo dell'eticità e della correttezza sociale nella catena dei fornitori;
  • un miglioramento del clima aziendale: i lavoratori si sentono tutelati dall'impresa in cui operano e maggiormente coinvolti nel raggiungimento degli obiettivi;
  • un miglioramento della comunicazione interna ed esterna, mediante rapporti resi pubblicamente disponibili.

Desideri maggiori informazioni?

Contattaci ora