ISO 28000

Che cos’è

La ISO 28000, norma certificabile riconosciuta a livello internazionale, definisce i requisiti per l’implementazione di un sistema di gestione della sicurezza lungo la catena di fornitura (Supply Chain Security).

Lo standard fornisce indicazioni in merito alla gestione di criticità e potenziali minacce in tutte le fasi della supply chain come ad esempio terrorismo, frodi e azioni di pirateria e contraffazione.

La norma, riprendendo il classico modello PDCA (plan-do-check-act), è stata strutturata secondo i punti della ISO 14001 e si rivolge a tutte le organizzazioni coinvolte nella catena di fornitura di merci di qualsiasi tipologie (es. magazzinaggio, trasporti, logistica etc).

La famiglia ISO 28000 è costituita da 4 norme:
  • ISO 28000:2007 “Specification for security management systems for the supply chain”
  • ISO 28001:2007 “Security management systems for the supply chain – Best practices for implementing supply chain security – Assessments and plants – Requirements and guidance”
  • ISO 28003:2007 “Security management systems for the supply chain – Requirements for bodies providing audit and certification of supply chain security management systems”
  • ISO 28004:2007 “Security management systems for the supply chain – Guidelines for the implementation of ISO 28000”


Punti chiave


La norma è applicabile ad aziende di qualsiasi dimensione (dalle piccole alle multinazionali) che operano nel settore della produzione, dei servizi, dello stoccaggio e dei trasporti, ad ogni livello della catena di fornitura.

I possibili obiettivi sono:
  • stabilire, attuare, mantenere e migliorare un sistema di gestione della sicurezza
  • assicurare la conformità con la politica di gestione della sicurezza
  • dimostrare tale conformità a terzi
  • richiedere la certificazione del proprio sistema di gestione della sicurezza da un ente di certificazione accreditato oppure
  • compilare un'autodichiarazione di conformità alla presente norma internazionale


Vantaggi

  • Rende visibile ai clienti e alle autorità l'impegno dell'Organizzazione nella gestione della sicurezza della supply chain
  • E’ un'efficace strumento per tenere sotto controllo la supply chain e, attraverso l'evidenza dei punti di controllo critici, pianificarlo al meglio.
  • Utilizza l'approccio preventivo alla gestione dei pericoli per il controllo della supply chain all'interno di un sistema di gestione più complesso, quale ad esempio il Sistema Qualità e Ambiente.
  • Permette di crescere di competitività, credibilità e visibilità sul mercato di riferimento.