EPD - DAP

Che cos'è



Dichiarazione Ambientale di Prodotto (DAP, in inglese EPD® - Environmental Product Declaration) è uno schema di certificazione volontaria di prodotto, nato in Svezia ma di valenza internazionale, sviluppato in applicazione della ISO 14025:2006 (etichettature ambientali di Tipo III).
 
La DAP un documento che permette di comunicare informazioni oggettive, confrontabili e credibili relative alla prestazione ambientale di prodotti e servizi. Le informazioni contenute nella EPD hanno carattere esclusivamente informativo/ comunicativo sulle performance ambientali (non prescrivono soglie prestazionali).
 
La norma di riferimento svedese è attualmente rappresentata dal General Programme Instructions (GPI) for EPD, versione 2.5 (2015). In essa (e nei suoi annex) sono contenuti, oltre alla descrizione del nuovo International EDP System, i requisiti e le linee guida per lo sviluppo di EPD e PCR.
 
Per poter convalidare l’EPD, le prestazioni ambientali dichiarate devono rispettare quanto stabilito all'interno di un documento chiamato PCR - Product Category Rules - dove, appunto, si dettano le regole per l’implementazione dello studio LCA e della dichiarazione EPD, relativamente a una specifica categoria di prodotto.
 
Le PCR sono disponibili pubblicamente sul sito del International EDP System sia in forma approvata che in bozza/revisione.

Nei casi in cui, al momento della ricerca, non esista una PCR specifica, l'organizzazione interessata alla convalida deve impegnarsi a sviluppare tale documento e sottoporlo alla consultazione tramite l'apposito Forum.

In questo modo è possibile convalidare fin da subito la EPD grazie alla pre-certificazione, che si tramuterà in una certificazione a tutti gli effetti nel momento in cui si sarà conclusa la definizione delle PCR (entro un anno).

 

Principali step

  • Trovare o produrre una PCR (Product Category Rules) per la categoria di prodotto specificaRealizzare uno studio LCA basato sulla PCR di riferimento
  • Inserire le informazioni ambientali nella Dichiarazione EPD
  • Verifica e certificazione
  • Registrazione e pubblicazione (a seguito della convalida della EPD è responsabilità dell’Organizzazione richiedere direttamente la registrazione al Gestore del Programma)



Vantaggi


La sviluppo di una EPD può rappresentare per l'organizzazione un'opportunità per ottenere in particolare i seguenti benefici:
  • la valutazione della qualità ambientale dei prodotti mediante identificazione e riduzione degli impatti ambientali connessi al sistema prodotto;
  • la possibilità di ridurre costi di gestione e di produzione, attraverso l’ottimizzazione ambientale/ energetica che può scaturire da un’analisi di questo tipo;
  • la valorizzazione dell'impiego di tecnologie e materiali eco-compatibili;
  • la definizione di strategie aziendali anche in termini di progettazione di prodotti e/o processi alternativi maggiormente sostenibili;
  • la visibilità del “brand EPD” sul prodotto, quale strumento credibile di comunicazione e marketing.