Horizon 2020

21/05/2014

Sostenere lo sviluppo di soluzioni tecnologiche sostenibili e a bassa emissione di CO2. E' l'obiettivo del bando da 20 milioni di euro pubblicato dalla Commissione europea nell'ambito diHorizon 2020.

Con il lancio dell'iniziativa Sustainable Industry Low Carbon II (SILC II), la Commissione intende contribuire al raggiungimento degli obiettivi climatici e ambientali fissati dall'Unione europea. A tal fine il bando, aperto fino al 2 settembre 2014, finanzia lo sviluppo di tecnologie innovative in grado di ridurre le emissioni inquinanti nelle industrie manifatturiere e nelle industrie di processo dell'Ue, con particolare attenzione alle industrie ad alta intensità energetica.

Il finanziamento dei progetti contribuirà a colmare il divario tra la ricerca e la sua applicazione, superando quella che gli addetti ai lavori definiscono la “valle della morte” - ovvero la carenza di fondi - con la verifica delle soluzioni low-carbon attraverso programmi dimostrativi realizzati prima dell'eventuale applicazione industriale della tecnologia.

Il potenziale trasferimento tecnologico delle soluzioni innovative sviluppate nell'ambito dell'iniziativa aiuterà le imprese europee a ridurre i costi per adeguarsi al Sistema di scambio delle quote di emissione dell'Ue (European Union Emissions Trading Scheme – EU ETS) e ad aumentare la competitività. (Fonte. warrantgroup.itc)