Registro nazionale dei serbatoi di carbonio

01/02/2013

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 25 del 30 gennaio 2013 è pubblicato il D.M. 22 gennaio 2013, il quale, “al fine di  individuare  una  strategia  e  un  protocollo attuativo per la certificazione dei flussi dei gas  a  effetto  serra derivanti dalle attività  del  settore  agricolo  nell’ambito  della realizzazione del Registro Nazionale dei serbatoi agro forestali di carbonio, sezione agricoltura, ed in base a quanto verrà stabilito dagli accordi susseguenti il primo periodo di impegno del  Protocollo di  Kyoto,  il  Ministero  delle  Politiche  Agricole  Alimentari   e Forestali, indica l’Istituto  di  Servizi  per  il  Mercato  Agricolo Alimentare (ISMEA), quale soggetto deputato al coordinamento  tecnico del  Registro  nazionale  dei  serbatoi  di  carbonio  per  la  parte agricola, i cui compiti verranno individuati secondo le modalità  di cui al comma 2”. (Fonte: Tuttoambiente.it)