Euroristorazione: la prima azienda certificata per Qualità Vegetariana

Qualità Vegetariana® è il marchio che identifica i prodotti destinati a consumatori vegetariani e vegani.

Tra le aziende che hanno scelto di adottare uno strumento di garanzia in grado di differenziare chiaramente i prodotti ricercati dai consumatori vegetariani c’è EURORISTORAZIONE, azienda leader nel settore della ristorazione collettiva che da molti anni è certificata da CSQA a fronte di numerosi schemi di certificazione e che recentemente ha ottenuto anche la certificazione Qualità Vegetariana®.

INTERVISTA A GIULIANO ONGARO -  AMMINISTRATORE DELEGATO di EURORISTORAZIONE
  1. Quali segnali del mercato hanno stimolato Euroristorazione a scegliere la certificazione Qualità Vegetariana®?
Senza dubbio oggi il panorama internazionale ma anche italiano denota un gran interesse per gli aspetti culinari e l’alimentazione in genere. Il consumatore è molto interessato ad affrontare nuove proposte alimentari e a ricercare nuove esperienze sensoriali. Le decine di riviste e di trasmissioni televisive in materia di gastronomia che riempiono le nostre case ne sono una immediata testimonianza. In questo contesto Euroristorazione con questa certificazione ha cercato di dare la propria risposta alle nuove aspettative di un insieme di consumatori sempre più esigenti, attenti e curiosi.
  1. Quali evidenze e garanzie vi consente di dare ai vostri clienti?
Come tutte le certificazioni in nostro possesso rilasciate da un Ente terzo sono la garanzia credibile e verificabile per un cliente che quanto affermato sia effettivamente portato avanti e realizzato da parte di un’azienda. Euroristorazione crede che il fornire garanzie ad un consumatore, ma potremmo dire, alla collettività in genere è la chiave di volta per poter guadagnare la fiducia e consolidare la propria immagine sul mercato.
 
  1. La certificazione Qualità Vegetariana® è un ulteriore tassello nel percorso di miglioramento continuo intrapreso da Euroristorazione, testimoniato dalle numerose certificazioni implementate in questi anni, dalla sicurezza alimentare, alla tracciabilità, ma anche per la sicurezza sul lavoro e la responsabilità sociale. In che modo le certificazioni hanno sostenuto e sostengono oggi i vostri obiettivi di qualità, e soprattutto come si integrano ai vostri obiettivi di business?
Il Team interno che lavora e sostiene tutti gli standard è consolidato e affiatato; l’impegno è rilevante, gli sforzi sono numerosi per mantenere vivi ed applicati tutti questi sistemi di gestione. Non è sempre facile far combaciare tutto, ogni tanto ci capita di rilevare che il requisito di una norma talvolta va a cozzare con quello di un’altra e non è sempre facile coniugare tutto in un insieme armonioso ed efficace.

In effetti le Norme sono pensate  e progettate con punti di vista e focus specifici o settoriali; spetta solo all’organizzazione fondere il tutto; se a questo aggiungiamo anche la nostra tipicità, cioè di essere sparsi su tutto il territorio nazionale, si comprende la complessità della situazione da gestire. Si fa presto a parlare di Sistemi integrati, poi c’è la quotidianità da portare avanti e soprattutto un bilancio da fare quadrare che è, e resta, il modulatore di tutte le attività. Se non si generano risorse difficile parlare di investimenti, di miglioramento, di futuro insomma.
 
  1. I consumatori troveranno il marchio Qualità Vegetariana® di Euroristorazione ed avranno accesso ad informazioni sulle procedure adottate per garantire la conformità ai requisiti richiesti dallo standard?
Francamente non abbiamo ancora pensato  che tipo di comunicazione esterna mettere in piedi per Qualità Vegetariana®; sicuramente metteremo in evidenza nel nostro sito web questa nuova certificazione; non credo che attiveremo forme comunicative di massa perché non vorremmo essere confusi con una società di ristorazione collettiva che fa del Vegetarianesimo la propria filosofia.

E’ vero che la popolazione, anche italiana, di consumatori dediti a questa modalità di alimentazione è in forte crescita (si stima un 30% della popolazione di vegetariani o simpatizzanti), ma è anche vero che Euroristorazione si rivolge al grande pubblico, costituito da utenza scolastica, aziendale, socio-sanitaria; il messaggio veicolato dalla nostra società deve essere tale da poter raggiungere tutti gli attuali ed i potenziali clienti, nessuno escluso, non solamente una fascia ristretta.

Il nostro impegno continua; siamo sempre in prima fila, attenti a capire cosa il mercato suggerisce e richiede, pronti a cogliere le opportunità che si presentano; in questo senso CSQA rappresenta un partner di riferimento che ci aiuta nel mantenere viva la capacità di dare le risposte giuste alle richieste del mercato.