Catena del freddo per la carne

05/09/2014

Il tempo trascorso tra la macellazione e la macinazione della carne può essere protratto senza causare ulteriore crescita di batteri patogeni, a condizione che le temperature di stoccaggio consentite vengano abbassate.

E’ questa la conclusione principale di un parere scientifico dell'EFSA nel quale si valutano combinazioni dei tempi di conservazione e delle temperature di stoccaggio per diversi tipi di carne e in cui la crescita batterica osservata nei vari scenari viene raffrontata agli standard correnti.

Il mantenimento della catena del freddo è uno dei principi e requisiti di base della normativa UE in materia di igiene alimentare.


Scientific Opinion on the public health risks related to the maintenance of the cold chain during storage and transport of meat. Part 2 (minced meat from all species)