Etichettatura facoltativa carni bovine

19/09/2013

Il Mipaaf ha pubblicato il 10° Rapporto monitoraggio etichettatura facoltativa carni bovine - anno 2012.

La standardizzazione delle modalità di raccolta dei dati e la realizzazione di un archivio informatico, rendendo possibile il confronto fra più anni (2003-2012), ha consentito, con il rapporto 2012 di monitorare l’impatto e la probabilità dei rischi, l’efficienza dei controlli sui singoli segmenti della filiera, nonché lo scostamento, sempre per segmento di filiera, dei controlli effettuati rispetto a quelli previsti dai piani di controllo predisposti dagli Organismi indipendenti.

Ciò ha inoltre permesso di evidenziare il flusso dei soggetti entrati ed usciti dal sistema di etichettatura facoltativa, nonché le tipologie di non conformità accertate per i diversi segmenti della filiera (allevamenti, macelli, laboratori di sezionamento, punti vendita e stesse organizzazioni titolari dei disciplinari).

Scarica 10° Rapporto monitoraggio etichettatura facoltativa carni bovine - 2012