GLOBALG.A.P, arriva la Versione 5

10/07/2015

Il Consiglio GLOBALG.A.P. ha annunciato l'aggiornamento del suo Standard Integrated Farm Assurance (IFA) per Colture e Acquacoltura con la Versione 5. L'aggiornamento segue un ciclo di quattro anni di continui miglioramenti; per quanto riguarda l'impatto e il coinvolgimento dei soggetti interessati, la revisione attuale è stata la modifica più completa finora. Avrà un effetto diretto e significativo su tutti i 150.000 produttori certificati GLOBALG.A.P del pianeta.

La nuova versione è immediatamente applicabile come scelta di aggiornamento anticipata in parallelo all'attuale Versione 4 e sarà obbligatoria per tutte le nuove certificazioni e per quelle rinnovate dal 1 luglio 2016. 

La più grande revisione nella storia di GLOBALG.A.P. ora comprende le ultime ricerche  oltre ai requisiti governativi, tra cui il rispetto delle norme proposte dall'Amministrazione dell'Agenzia per gli Alimenti e i Medicinali degli Stati Uniti oltre alla Norma UE sulla Sicurezza Alimentare. Questo sottolinea ancora una volta il fatto che, anche se GLOBALG.A.P. è uno standard privato, si sforza di integrare linee guida governative e/o pubbliche applicabili e a rispondere alle nuove tendenze e minacce nei settori ortofrutticolo, foraggero e dell'acquacoltura. In particolare, l'aggiornamento risolve anche la questione dei rischi microbici.

L'aggiornamento si basa sui circa 2.000 commenti provenienti da tutti i continenti, ricevuti durante i due periodi di consultazione pubblica. I commenti sono poi stati esaminati dai comitati tecnici in una lunga sessione per determinarne l'applicabilità e attuabilità. 

Ignacio Antequera, Technical Key Accounts per GLOBALG.A.P, ha spiegato: "Tutti questi grandi sforzi di revisione con la versione V5 non sarebbero stati possibili senza l'enorme dispendio di tempo di tutti i nostri membri del comitato. Negli ultimi 4 anni hanno investito nel progetto oltre 2.600 ore. Sono state rappresentate oltre 110 organizzazioni in oltre 70 giorni di incontri e webinar. Vorrei ringraziare tutte le parti interessate per il loro tempo e gli sforzi dedicati per rendere questa revisione un successo". (Fonte: GlobalGAP, traduzione http://www.freshplaza.it/)