Wmf, Forum su micotossine

17/11/2014

Si è tenuto a Vienna dal 10 al 12 novembre il Wmf che ha visto la partecipazione degli esperti del gruppo scientifico sui contaminanti nella catena alimentare (gruppo Contam) e di alcuni membri del personale scientifico dell’Autorità europea per la sicurezza alimentare

Quest’anno gli scienziati dell'Efsa giocano un ruolo attivo al Forum mondiale sulle micotossine, che si è tenuto a Vienna dal 10 al 12 novembre e che ha visto la partecipazione degli esperti del gruppo scientifico sui contaminanti nella catena alimentare (gruppo Contam) dell’Efsa e di alcuni membri del personale scientifico dell’Autorità. Nel corso della conferenza si è inoltre svolto un seminario dell’Efsa dal titolo "Micotossine e valutazioni del rischio eseguite dall'Efsa: alimenti e mangimi più sicuri", che ha messo in luce taluni aspetti dei compiti dell'Autorità in tale campo, nonché gli sviluppi recenti in materia.

Il Wmf è uno degli eventi annuali più importanti in tema di micotossine e riunisce rappresentanti del mondo universitario, dell'industria e pubblici funzionari della sanità con lo scopo di favorire uno scambio di opinioni ed esperienze sulle conseguenze che le micotossine possono avere sulla sicurezza di alimenti e mangimi, sulla sicurezza degli approvvigionamenti alimentari, sulla salute pubblica e sul commerciointernazionale.

Di solito le micotossine entrano nella catena agroalimentare tramite colture contaminate destinate all’alimentazione umana e animale, per lo più cereali. Alcune di esse possono comportare gravi effetti sulla salute come cancro, malattie gastrointestinali e malattie renali. A partire dal 2004 il gruppo scientifico Contam ha elaborato pareri scientifici sulle micotossine, tra cui le aflatossine e altre tossine del genere Aspergillus, varie tossine del genere Fusarium e Alternaria nonché pareri sugli alcaloidi dell’ergot. Con tali lavori l’Efsa ha effettuato un lavoro di recensione completo sullo stato dell’arte in tema di conoscenze sulle micotossine in rapporto alla sicurezza di alimenti e mangimi. I lavori dell’Efsa sugli additivi per mangimi comprendono anche la valutazione scientifica degli agenti di detossificazione delle micotossine.

Per promuovere la partecipazione dell'Efsa al Wmf, l'Autorità ha realizzato una speciale newsletter che sintetizza il proprio lavoro sulle micotossine. L’Efsa ha inoltre intervistato Bruce Cottrill, esperto di nutrizione animale e membro del gruppo di esperti Contam. Membro di lunga data dei gruppi di lavoro sulle micotossine che fanno capo al gruppo scientifico Contam, Cottrill ha partecipato attivamente alle più recenti valutazioni dei rischi da micotossine effettuate dall’Efsa. (Fonte: agronotizie.imagelinenetwork.com/)