Ispezioni e Campionamenti alimentari

Ispezioni e Campionamenti alimentari

Le ispezioni (es. audit di seconda parte) svolte cioè in nome e per conto del cliente, hanno la finalità di valutare la conformità rispetto ad un documento tecnico, capitolato, norma.

Le strutture che richiedono questo tipo di attività sono di tipologia diversa e con obiettivi diversi.

Tra queste, troviamo:
  • la GDO, che trova in CSQA un partner cui affidare l’attività di qualifica e di sorveglianza dei fornitori, riducendo di fatto i costi interni per:
    • la pianificazione e il coordinamento delle attività,
    • la formazione del personale interno
    • la gestione delle risultanze degli audit;
  • le aziende, che possono chiedere a CSQA delle valutazioni indipendenti sul loro grado di conformità ad un capitolato tecnico del fornitore o su aspetti particolari delle legislazione in vigore;
  • le associazioni, i consorzi, gli enti pubblici che si sono dotate di un marchio collettivo possono trovare nell’ispezione di seconda parte un utile strumento per valutare la conformità delle aziende cui è stato concesso l’uso del marchio;
  • le catene di vendita, il mondo Ho.Re.Ca. possono chiedere a CSQA una valutazione della qualità del proprio servizio e della propria capacità di rispondere alle richieste del cliente attraverso lo svolgimento di Mistery Audit.
Accanto alle ispezioni, si possono eseguire campionamenti di materie prime o di prodotto finito, seguendo procedure ufficiali o concordate con il cliente, che consentono all’azienda richiedente di ridurre i tempi e quindi i costi relativi al coordinamento e all’esecuzione delle attività.