Linee Guida sui crediti di carbonio nel mercato forestale

20/07/2012

Il Nucleo Monitoraggio Carbonio è impegnato nella stesura di due linee guida nazionali: le "Linee guida per i progetti di compensazione" e le "Linee guida per la vendita e commercio crediti".

Progetti di compensazione

Al fine di poter contribuire a rendere il Mercato volontario nazionale più efficace e trasparente il Nucleo ha attivato un processo di confronto pubblico, che coinvolge i principali attori operanti e interessati nel sistema volontario nazionale dei crediti di carbonio.

Attraverso un processo di consultazione e l’utilizzo di strumenti di governance, obiettivo del Nucleo è la definizione di utili regole, linee guida e standard minimi per realizzare progetti compensativi in Italia e all’estero nei diversi tipi di investimento (riforestazione, gestione forestale, riduzione deforestazione, verde urbano, prodotti legnosi, ...), da condividere con le Istituzioni pubbliche competenti e da concordare con gli operatori del sistema volontario nazionale.

Vendita e commercio crediti

Il mercato del carbonio coinvolge un numero crescente di attori che si occupano della produzione, acquisto, vendita e rivendita di crediti di carbonio. Il Nucleo, attraverso un processo di confronto pubblico, che vedrà il coinvolgimento dei principali attori operanti e interessati nel sistema volontario nazionale dei crediti di carbonio, opera per la definizione di criteri minimi qualitativi da adottare nel mercato volontario del carbonio nell'interesse degli stessi utenti del mercato.

Le organizzazioni interessate a contribuire alla stesura di questi documenti possono trovare maggiori informazioni nel sito del Nucleo Monitoraggio Carbonio. (Fonte: Rivistasherwood.it)