Linee guida per la Catena di Custodia PEFC

16/07/2014

Il PEFC Council ha pubblicato le nuove linee guida a supporto delle aziende e degli organismi di certificazione che implementano la certificazione di Catena di Custodia PEFC.

Con il nuovo documento “Chain of Custody of Forest-Based Products – Guidance for Use (PEFC GD 2001:2014)” il PEFC Council integra la certificazione di Catena di Custodia con delle linee guida operative che forniscono alle aziende certificate o che si stanno certificando rapide spiegazioni, chiarimenti e interpretazioni dello standard di Catena di Custodia PEFC ST 2002:2013 (che in Italia è ITA 1002:2013).

Le linee guida sono il frutto delle esperienze maturate dalle organizzazioni certificate e il risultato di un lungo processo di consultazione pubblica e trasparente che ha coinvolto tutti i portatori di interesse e che riflette le ultime considerazioni relative all’implementazione del nuovo standard.

Le linee guida aiuteranno le aziende nell’implementazione della catena di custodia PEFC ma forniranno un supporto anche a coloro che vorranno usare la certificazione PEFC per dimostrare la propria conformità ai requisiti dell’EUTR.

Importante: dopo una prima analisi del documento, il PEFC Italia informa che, nel caso della separazione fisica, il nuovo approccio al calcolo della percentuale di certificazione di un prodotto quando si associano più prodotti con percentuali di certificazione diverse consiste nel considerare come percentuale di certificazione quella della componente con la percentuale più bassa (par. 6.2).

Per scaricare le nuove linee guida:
Attualmente il documento è in inglese, la Segreteria del PEFC Italia pubblicherà una versione italiana dopo l’estate. (fonte: pefc.it)