Giornata Mondiale dell'Accreditamento

10/06/2015

La Giornata Mondiale dell'Accreditamento è l'iniziativa globale lanciata dalla rete internazionale degli Enti di accreditamento aderenti all'International Accreditation Forum (IAF) e all'International Laboratory Accreditation Cooperation (ILAC), per valorizzare e diffondere la conoscenza delle attività di valutazione della conformità.

Il messaggio del World Accreditation Day di quest'anno è focalizzato sul valore dell'accreditamento come strumento per garantire la qualità e la sicurezza dei servizi di assistenza sociale e sanitaria.

Nel settore socio-sanitario, dove la qualità dei risultati è essenziale e incide direttamente sulla salute dei cittadini, l'accreditamento contribuisce ad assicurare la regolarità, l'efficienza e l'elevato livello delle cure e delle prestazioni offerte ai pazienti, garantendo che le certificazioni di sistema di gestione e le tarature e le prove di laboratorio siano svolte da personale competente e indipendente, in conformità a requisiti standardizzati a livello nazionale e internazionale.

In questo ambito, i principali strumenti offerti dal sistema di valutazione della conformità sono:
 
  • Certificazione dei sistemi di gestione per la qualità secondo la norma UNI EN ISO 9001 - che garantisce l'impegno dell'azienda a soddisfare con continuità le esigenze dei clienti e a migliorare il proprio servizio - e per la sicurezza delle informazioni in base allo standard UNI CEI ISO/IEC 27001 - che assicura la protezione delle informazioni e dei dati sensibili dei pazienti per mezzo di opportuni controlli, di tipo logico, fisico e organizzativo, dei relativi supporti cartacei e informatici. Attualmente sono oltre 7mila i siti aziendali certificati sotto accreditamento per queste nrome nel settore IAF 38 "Sanità e altri servizi sociali".
  • Certificazione dei sistemi di gestione per la qualità nel settore dei dispositivi medici in conformità alla norma UNI EN ISO 13485, con cui l'azienda può dimostrare la propria capacità nella fornitura di dispositivi medici e dei relativi servizi. Oggi sono quasi 2.400 i sistemi di gestione certificati sotto accreditamento nel settore medicale.
  • Accreditamento dei laboratori medici ai sensi delle norme UNI EN ISO 15195 e UNI CEI EN ISO/IEC 17025, specifico per i laboratori che elaborano e applicano procedure di misura di riferimento e devono fornire risultati con un'adeguata incertezza associata. Sotto accreditamento opera un laboratorio medico di riferimento.
  • Accreditamento dei laboratori di analisi mediche in conformità alla norma UNI EN ISO 15189, con cui i laboratori possono dimostrare la propria competenza tecnica nell'esecuzione di esami con fini diagnostici in settori come chimica clinica, ematologia, immunologia, microbiologia, virologia, ecc. Attualmente, sotto accreditamento opera un solo laboratorio medico.

ACCREDIA si propone di valorizzare le competenze esistenti nel settore dei laboratori medici - affinché possano dimostrare la propria conformità ai più elevati standard internazionali applicabili - anche attraverso adeguate iniziative di promozione dello strumento dell'accreditamento.

In occasione del World Accreditation Day, in particolare, ACCREDIA ha organizzato un seminario riservato ai professionisti delle tre principali Associazioni dei professionisti che operano nei laboratori sanitari - AMCLI, SIBioc e SIPMel - con l'obiettivo di illustrare le procedure di accreditamento dei laboratori di analisi mediche secondo la norma UNI EN ISO 15189:2013 e in base ai regolamenti ACCREDIA.

Per il secondo anno, inoltre, ACCREDIA collabora con l'Università di Padova al corso di alta formazione per l'Apprendimento Permanente "Accreditamento ISO 15189 dei Laboratori Medici", che si svolge tra maggio e giugno con la collaborazione di AICQ Triveneta e con il patrocinio dell'Ordine Nazionale dei Biologi, dell'Ordine Nazionale dei Medici, di SIPMeL, del Consiglio Nazionale dei Chimici, dell'Associazione microbiologi clinici italiani e di FISMELAB .

L'accreditamento consente alle strutture pubbliche come a quelle private di rafforzare la fiducia nelle prestazioni e nelle cure offerte ai propri pazienti, e la Pubblica Amministrazione ne riconosce ormai l'efficacia a supporto dei propri interventi di tutela della salute dei cittadini e dei percorsi di prevenzione, diagnostica e cura.

Una panoramica internazionale sull'utilizzo dell'accreditamento da parte della Pubblica Amministrazione e sui relativi risultati in ambito socio-sanitario è offerta dal sito www.publicsectorassurance.org - sezione Healthcare, che presenta case studies, ricerche ed esperienze applicative. Il sito, che descrive il ruolo della valutazione della conformità per il settore pubblico nei vari ambiti della produzione di beni ed erogazione di servizi, è frutto della collaborazione di IAF e ILAC, insieme agli Enti mondiali di normazione ISO (International Organization for Standardization) e IEC (International Electrotechnical Commission) con il supporto dell'Associazione internazionale degli Organismi di certificazione IIOC (Independent International Organisation for Certification). (Fonte: Accredia)
 
 
World Accreditation Day 2015