Biocidi, procedure più semplici

31/07/2013

Dal 1° settembre entra in vigore il Regolamento n. 528/2012 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 22 maggio 2012 (G.U. dell'Unione Europea L167 del 27/06/2012) relativo alla messa a disposizione sul mercato e all'uso dei biocidi.

Scopo del regolamento 528/2012 è quello di semplificare le procedure di autorizzazione nel mercato interno attraverso l'armonizzazione della legislazione sui biocidi.

Tale regolamento andrà ad abrogare la Direttiva 98/8/CE sui biocidi a partire dal 1° settembre 2013 con un periodo transitorio per talune disposizioni.

A partire da tale data, le imprese avranno a disposizione due possibilità per chiedere l'autorizzazione a immettere i loro prodotti sul mercato:
  • la prima, che sarà probabilmente utilizzata dalle grandi imprese, stabilisce che le società debbano presentare una domanda all'ECHA e che, se ritenuto sicuro, il prodotto possa essere venduto in tutta l'UE;
  • la seconda può risultare più attraente per le piccole e medie imprese, in quanto stabilisce che le imprese presentino una domanda alle proprie autorità nazionali per vendere un prodotto nel loro paese. Se l'autorizzazione è concessa, esse possono successivamente immettere il prodotto sul mercato di altri Stati membri in conformità al principio di riconoscimento reciproco.
L'Agenzia europea per le sostanze chimiche (ECHA) avrà un ruolo fondamentale nella gestione del regolamento. (Fonte: flashpointsrl.com)