ISO 14001: agevolazioni per le imprese certificate

26/11/2014

Il collegato ambientale alla legge di stabilità 2014 approvato nei giorni scorsi dalla Camera dei Deputati contiene importanti disposizioni in tema di garanzie per partecipare a gare di appalto pubbliche.

In breve, il provvedimento - ora in discussione al Senato - tocca diversi aspetti ambientali e tra di essi prevede una riduzione del 30% sulle garanzie per partecipare ad appalti pubblici per le imprese in possesso di una certificazione Ecolabel o EMAS e del 20% per quelle dotate di certificazione di conformità alla norma UNI EN ISO 14001 sui sistemi di gestione ambientale.

L'intento è ovviamente quello di incentivare sempre più l'adozione di pratiche imprenditoriali attente agli aspetti ambientali.
La norma UNI EN ISO 14001 specifica i requisiti di un SGA che consenta ad ogni organizzazione di sviluppare ed attuare politiche e obiettivi che tengano conto dell'impatto ambientale delle proprie attività, pur non stabilendo di per sé alcun criterio prestazionale specifico.

La certificazione ISO 14001 è tra le più diffuse nel mondo e l'Italia in particolare si pone ai primi posti di questa virtuale classifica delle certificazioni di conformità. Secondo gli ultimi dati disponibili resi noti attraverso l'ISO Survey 2013 (vd. L'ISO Survey 2013 evidenzia il ruolo dei sistemi di gestione nelle sfide globali), la certificazione dei sistemi di gestione ambientale registra un costante incremento che arriva a toccare il 20% rispetto all'anno precedente in molte regioni del mondo. (Fonte: Uni)