Guida legale all'agricoltura contrattuale

30/07/2015

Un lavoro congiunto UNIDROIT/FAO/IFAD ha prodotto la pubblicazione di una "Guida legale all'agricoltura contrattuale". Lo scopo è quello di riequilibrare i rapporti di peso contrattuale nelle filiere agricole.

La guida legale, di 250 pagine, si propone di affrontare diversi problemi attuali e potenziali, fornendo indicazioni per la realizzazione di contratti equi, dalla negoziazione alla conclusione, comprese le clausole concrete sulla ripartizione dei rischi e i ricorsi per inadempimento e per la risoluzione dei conflitti.

Comprende anche una descrizione delle condizioni contrattuali comuni ed esamina le questioni legali e i problemi che potrebbero sorgere in diverse situazioni pratiche, illustrando come potrebbero essere trattati nell'ambito di diversi sistemi giuridici. La guida ha anche una sezione sulle forme alternative di risoluzione delle controversie che non richiedono il coinvolgimento dei tribunali. 

Affinché la guida diventi uno strumento giuridico ampiamente utilizzato, è essenziale fare opera di sensibilizzazione tra i produttori, gli acquirenti e le istituzioni per promuovere i collegamenti dell'agricoltore con il mercato. 

La FAO, con il sostegno finanziario del fondo internazionale per lo sviluppo agricolo IFAD e in collaborazione con UNIDROIT (Unification of Private Law), produrrà materiali di divulgazione in inglese, francese e spagnolo per fornire versioni accessibili circa i contenuti della guida, così da renderla consultabile per un gran numero di persone. 

I professionisti che lavorano per promuovere l'accesso degli agricoltori al mercato saranno addestrati per diventare essi stessi formatori, per far familiarizzare le associazioni di produttori e gli acquirenti con le migliori pratiche descritte nella guida. 

Il Contract Resource Centre disponibile sul sito web della FAO sarà rinnovato per introdurre corsi di apprendimento e comunità di pratica online. (Fonte: http://www.freshplaza.it/)