Reg. CE 2023:06

Che cos’è


Si tratta di attività ispettiva finalizzata a valutare la conformità delle Organizzazioni produttrici, trasformatrici  e/o distributrici di MOCA (Materiali e Oggetti destinati a Contatto con Alimenti) ai requisiti previsti per le GMP (Buone Pratiche di Produzione) dal Reg. CE 2023:06, fornendo un’attestazione di parte terza sul grado di conformità a requisiti cogenti e applicabili dal primo agosto 2008.

Tale Regolamento “... stabilisce le norme relative alle buone pratiche di fabbricazione per i gruppi di materiali e di oggetti destinati a venire a contatto con gli alimenti... elencati nell’allegato I al regolamento (CE) n. 1935/2004 e le combinazioni di tali materiali ed oggetti nonchè di materiali ed oggetti riciclati impiegati in tali materiali ed oggetti”.

Il regolamento è rivolto a:
  • Produttori di materiali a contatto diretto o indiretto con l’alimento (MOCA), inclusi gli importatori
  • Trasformazione di MOCA
  • Distributori di MOCA
  • Utilizzatori che trasformano packaging e/o materiali destinati a contatto con gli alimenti nelle linee di confezionamento


Punti chiave


CSQA ha messo a punto uno schema ispettivo specifico per poter valutare la conformità delle attività produttive al reg. CE 2023:06.

Lo schema implementato prevede l’utilizzo di check list appositamente studiate per il settore dei MOCA e del food packaging in particolare, con la finalità di valutare nel dettaglio i seguenti elementi:
  1. Conformità alle buone pratiche GMP (valutazione eseguita con riferimento ai punti chiave delle Linee guida di settore dell’III)
  2. Sistemi di assicurazione qualità (valutazione eseguita con riferimento all’approccio basato sul rischio proprio anche di ISO 9001)
  3. Sistemi di controllo qualità (valutazione eseguita con riferimento ai punti chiave delle linee guida HACCP)
  4. Documentazione (valutazione eseguita con riferimento alle linee guida per le dichiarazioni di conformità del packaging e alla normativa cogente applicabile)