Gap Analysis PCHF e FSVP

CHE COS'È

CSQA offre un servizio di Gap Analysis in relazione ai regolamenti parte del Food Safety Modernization Act rivolto a:
  • Aziende che intendono esportare verso gli Stati Uniti e che devono ottemperare agli obblighi definiti dal PCHF (Preventive Controls for Human Food).
  • Importatori americani (anche di proprietà italiana) che devono ottemperare agli obblighi istituiti da FSVP (Supplier Verification Programs).
Il servizio di Gap Analysis restituisce alle imprese una valutazione indipendente ed oggettiva rispetto al grado di conformità dell’azienda agli obblighi previsti per le aziende che esportano e per gli importatori.
 
Il risultato della Gap Analysis permette di:
  • individuare punti di forza e punti di debolezza sia del food safety plan e/o del foreign supplier verification program e delle modalità e prassi operative.
  • Identificare aree di miglioramento e gli scostamenti rispetto ai requisiti dei regolamenti applicabili.
La realizzazione di queste attività consentirà di aumentare il livello di consapevolezza da parte delle imprese permettendo di prevenire e meglio gestire eventuali problematiche correlate agli obblighi previsti da USA, incluse le buone prassi in caso di audit ricevuto da FDA.

Il servizio di Gap Analysis viene effettuato attraverso auditor esperti in possesso di qualifica di PCQI, Lead Instructor per i Preventive Controls for Human Food (21 CFR 117) e Lead Instructor per i Foreign Suppliers Verification Program (FSVP), regolamento applicabile agli importatori di prodotti all’interno degli Stati Uniti (21 CFR 1500).
 

PUNTI CHIAVE

  • L’attività di Gap Analysis è di tipo ispettivo (non certificativo).
  • Per le aziende che rientrano nel campo di applicazione dei Preventive Controls for Human Food (produzione, trasformazione, manipolazione, stoccaggio, ecc. di alimenti), l’attività è focalizzata sull’adeguatezza del Food Safety Plan e sulle modalità di realizzazione del prodotto.
  • Il focus per gli importatori è sulla completezza ed attuazione del Foreign Supplier Verification Program e su esempi di gestione pratica dei fornitori