No OGM - RT 11 - DTP 030

Che cos'è

Il DTP 030 No OGM è uno standard di CSQA.
E' stato sviluppato per la certificazione di alimenti ad uso zootecnico privi di OGM (limite di accettabilità 0,9). Questa certificazione è richiesta dalle catene distributive e/o dalle grandi filiere animali.
È riconosciuta anche nel caso di disciplinari volontari ai sensi del reg. CE 1760/00.
Il DTP 030 si accorda con quanto richiesto da Accredia in RT 11.

 

La certificazione NO OGM ai sensi del DTP 030 è stato riconosciuto equivalente a Cert ID Non-GMO Certification, così come lo standard Cereali e semi oleosi sostenibile (DTP 112) è stato riconosciuto equivalente a Pro Terra.
Entrambe certificazioni sono riconosciute in Europa e in tutto il mondo
.
 
 
La collaborazione fra CSQA - Pro Terra - CertID permette alle aziende certificate a fronte del DTP 030 di ottenere - attraverso una procedura amministrativa che riconosce i certificati in essere - anche la certificazione Cert ID Non-GMO Certification.
 
 

Punti chiave

 Lo standard richiede:
  • un’attenta valutazione delle materie prime a rischio OGM e delle procedure di lavorazione,
  • l’adozione di azioni volte a garantire l’utilizzo di materie prime NO OGM
  • l’assenza di cross contamination.
In particolare, tutte le materie prime devono essere garantite con:
  • la presenza di una certificazione volontaria NO OGM accreditata
  • o con l’esecuzione di controlli analitici finalizzati ad accertare l’assenza di OGM e di cross contamination oltre i limiti accettabili.