ISO 50001, finanziamenti in Lombardia

14/03/2017

logo-regione-lombarida.jpgCi sono ancora risorse a disposizione per le PMI lombarde interessate a realizzare un audit energetico o a implementare un sistema di gestione dell'energia ai sensi della norma ISO 50001.

In risposta ad una richiesta di chiarimento presentata da Assolombarda Confindustria Milano Monza e Brianza, Regione Lombardia ha dichiarato che “ritiene opportuno ammettere al bando le PMI che, soggette all’obbligo della diagnosi energetica, intendano dotarsi anche di un sistema di gestione dell’energia, conforme alla ISO 50001”. Questo perché “tale obbligo riguarda la realizzazione della diagnosi energetica e non l’adozione della ISO 50001”.

In altre parole, anche le PMI energivore che, in forza del Decreto Legislativo 102/2014, hanno già effettuato la diagnosi energetica e intendono proseguire nel percorso di razionalizzazione dei propri consumi energetici possono ottenere il rimborso a copertura del 50% delle spese che sosterranno per dotarsi di un sistema di gestione dell’energia conforme alla ISO 50001.

La Regione Lombardia precisa che “tra le spese ammissibili non potranno essere inclusi i costi relativi alla diagnosi energetica, anche se quest’ultima è propedeutica alla definizione del sistema di gestione dell’energia conforme alla ISO 50001”.
(Fonte: http://www.assolombarda.it)