Allergeni in etichetta, le novità

01/03/2018


Sono queste le novità sull’etichettatura degli allergeni degli ultimi due mesi.
 
Le sanzioni – La più recente è datata 8 febbraio, giorno della pubblicazione sulla Gazzetta nazionale del tanto atteso “Decreto Sanzioni” sulle informazioni sui prodotti alimentari ai consumatori (il decreto legislativo 231/2017), che dedica l’articolo 10 alle violazioni in materia di requisiti nell'indicazione degli allergeni previsti dal regolamento (UE) 1169/2011 (articolo 21 e allegato II). Gli importi previsti per il mancato rispetto della normativa vanno dai 2.000 ai 16.000 euro.
 
La comunicazione europea – Risale invece al 13 dicembre scorso la pubblicazione della comunicazione 2017/C 428/01 della Commissione europea «volta a coadiuvare le imprese e le autorità nazionali nell’applicazione delle nuove prescrizioni del regolamento (UE) 1169/2011 relative all’indicazione della presenza di talune sostanze o prodotti che provocano allergie o intolleranze (articolo 9, paragrafo 1, lettera c), e allegato II). (Fonte: http://www.alimentibevande.it/)