Sicilia, bando consulenza

28/06/2017

Il Bando di finanziamento è denominato “Sostegno per l’acquisto di servizi per l’innovazione tecnologica, strategica, organizzativa e commerciale delle imprese” Azione 1.1.2 ed è a valere su Fondi del POR FESR Sicilia 2014/2020.

Il Bando, di prossima pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, finanzierà con una dotazione di poco più di 28 milioni di € le PMI (ad esclusione di quelle operanti nei settori della pesca e acquacultura e delle produzione primaria di prodotti agricoli)
 nella “realizzazione di progetti di investimento finalizzati al sostegno all’acquisizione di competenze […] che permettano l’avvio e il consolidamento di un percorso di innovazione, attraverso progetti di investimento in innovazione di prodotto/servizio, di processo, organizzativa e commerciale”. 

Tra le tematiche che nei vari ambiti possono essere oggetto di finanziamento ci sono la Qualità, tipicità e sicurezza delle produzioni e delle filiere agroalimentari (vegetali, zootecniche e ittiche), Safety e Security in ambito marittimo, l’efficienza energetica.

 
E' prevista una soglia di contributo massimo concedibile per impresa e per progetto pari a 100.000 €, concesso sulla base di una procedura valutativa a sportello (e quindi le domande saranno finanziate fino ad esaurimento delle risorse disponibili). 

Tra le spese ammissibili ci sono i costi per i servizi di consulenza e di sostegno all'innovazione che devono però essere erogati da uno dei fornitori accreditati al Catalogo Regionale dei servizi specialistici di sostegno all’innovazione.
L’elenco delle società di consulenza presenti nel Catalogo è in continua evoluzione: per accedervi è necessario presentare una domanda alla Regione Siciliana.
 
Si è in attesa della pubblicazione del Bando. 

Quì il link per accedere al Catalogo Regionale ed al Bando stesso.