Conservazione a norma e ISO 22301, CSQA accreditato

01/06/2017

CSQA taglia due traguardi importanti nel primo semestre 2017: è stato infatti accreditato da ACCREDIA per due schemi di certificazione di punta nel mercato italiano e internazionale:
Si tratta di un accreditamento strategico per CSQA, che serve una fetta di mercato importante di Conservatori sul territorio nazionale, che sfiora oggi il 20% ed è in costante crescita.
I soggetti che intendono accreditarsi presso AgID nel ruolo di Conservatori devono richiedere l'accreditamento pubblico ad AgID, dimostrando il possesso di un certificato di conformità ai requisiti tecnici organizzativi stabiliti. Questo certificato deve essere rilasciato da un ente di certificazione accreditato da ACCREDIA. Per questo CSQA ha investito risorse importanti posizionandosi a tempo record tra gli enti accreditati ed operativi su questa certificazione.
 
Con l’accreditamento per la norma ISO 22301 CSQA si posiziona tra gli unici 2 Organismi di Certificazione accreditati Accredia, e come l’unico ente nazionale accreditato per questa norma.
In uno scenario in cui l’informazione rappresenta l’asset principale da proteggere e governare, mettendo al sicuro l’operatività, la capacità produttiva, gli interessi e la reputazione aziendale a fronte del verificarsi di discontinuità e/o interruzione dei servizi, non necessariamente solo quelli legati all’indisponibilità dei sistemi informatici, questa norma è oggetto di un forte interesse e si candida ad essere di riferimento per tutte le organizzazioni che operano nel settore dei servizi che devono garantire una certa continuità del servizio: si pensi a banche, assicurazioni, fornitori di servizi in outsourcing e di servizi cloud, o comunque di servizi di assistenza tecnica in settori particolarmente critici.

Per ulteriori approfondimenti su queste certificazioni vi invitiamo a contattare il nostro riferimento commerciale: m.girolimetto@csqa.it